©2020 Uplift · Built with love by Swift Ideas using WordPress.

Gianni Chiarini, nella semplicità e nel Made in Italy il suo marchio di fabbrica

Gianni Chiarini, nella semplicità e nel Made in Italy il suo marchio di fabbrica
Gennaio 15, 2020 Mariangela

Carlo Chiarini, nei primi anni’90, si lanciò in questa nuova avventura creativa e imprenditoriale che faceva leva sulla vitalità di uno dei distretti conciari più importanti del mondo (la Toscana), e sul modello, all’epoca estremamente innovativo, del pronto moda all’italiana.
Gianni Chiarini sfrutta il ricco background ereditato dal padre ed esordisce a fine anni ’90 con il brand che porta il suo nome, il suo stile, la sua visione creativa evoluta e personale che coniuga l’arte con il business. Chiarini stabilisce la propria sede a Firenze ma grazie alle sue proposte fashion semplici e glamour affascina le donne europee e persino quelle asiatiche (le più restie a farsi conquistare dalla moda).

Gianni Chiarini sulle borse sa il fatto suo: icone di stile, indicatori di personalità o semplicemente migliori amiche delle donne. Il brand ha fatto della semplicità Made in Italy il suo marchio di fabbrica.

Uno dei must have per le appassionate di moda è la borsa GUM, realizzata in PVC. Questa linea nasce dal desiderio di creare un nuovo concetto, nuove icone; qualcosa di mai visto prima.
Su questa scia, Gianni Chiarini ha l’idea di bilanciare borse iconiche dalla linea minimalista ed essenziale con stampe in linea con il trend del momento. In brevissimo tempo, questo mix esplosivo porta le borse GUM nelle vetrine di importantissime boutique e concept store internazionali. Un materiale nato per altre merceologie viene trasformato in un accessorio riconoscibile e pieno di personalità. Le GUM sono pratiche, impermeabili e facili da pulire.

Per le donne più classiche e sempre attente alle ultime tendenze, Chiarini ha realizzato la Cover Bag: una linea di borse che permette di scambiare le cover per assecondare ogni giorno il proprio umore. Ma non finisce qui, anche gli accessori possono essere cambiati per reinterpretarsi tutti i giorni. Dai materiali pregiati come camoscio e cavallino, oppure la più pratica variante in nylon.

Una particolarità delle borse Chiarini che spicca subito all’occhio è l’assenza del logo. Lo stilista, infatti, considera le donne libere di scegliere il proprio stile indipendentemente dal brand.
In un mondo in cui è il “nome” a dettare le regole dello stile da seguire, Gianni Chiarini decide di andare contro corrente.
La moda è un modo di essere, non un omologazione e, con Gianni Chiarini, la figura della donna viene esaltata alla massima potenza.

Il marchio, attento alle tendenze della moda, è sinonimo di qualità, ricerca e design. Simbolo del made in Italy, Gianni Chiarini è sempre alla ricerca di un prodotto nuovo, fresco, pratico e facile da portare in ogni occasione. La borsa Gianni Chiarini, unica e senza tempo, è creata con materiali pregiati e ricercati, dallo stile e dal gusto italiano inconfondibile, si riconosce per la praticità, la bellezza e semplicità delle forme, le linee essenziali e la facilità nel portarle in ogni situazione.

Info: paola@riganati.it

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*